Michele Proclamato a Verona: “il vero significato dei cerchi nel grano”

michele

Il vero significato dei cerchi nel grano

Seminario con il simbologo Michele Proclamato

Sabato 11 marzo 2017  ore 14.00-18.00

Spazio Aldebaran Asd e Ps — Via Puglie 64a — Chievo/Verona — http://www.spazioaldebaran.com
Per info e prenotazioni: Sara – Aldebaran asd e ps – inviare sms o whatsapp 3931159019 oppure iscriviti  o contattaci qui

 

locandinawebmarzo2017

“Attraverso due Cerchi nel Grano del 2006, vorrei dimostrare come la sequenza numerica dell’Ottava Divina, in questo caso trasformata geometricamente, sia rispettata dai costruttori di CROP .
Intanto vorrei ricordare, per l’ennesima volta, come tale sequenza sia presente nella storia umana dalla Lista Sumera dei Re, al sapere dei Nativi Americani, passando per gli antichi Egizi, i Maya e senza trascurare, in questa catena conoscitiva, il genio rinascimentale di Leonardo da Vinci.” (…)

“Tre esseri volanti trascinavano, in ordine, dall’esterno: “sei”, “quattro”, “due” cerchi, al centro di questa sequenza si ritrovavano altri sei cerchi, quindi, dalla parte opposta si ripeteva la stessa sequenza, ma inversa, due, quattro, sei.
In tutto trenta cerchi, con una sequenza ben precisa e dalle dimensioni variabili, sembravano essere il messaggio delle tre rondini. La cosa aveva un certo sapore familiare ed avevo ragione, eseguii l’operazione più semplice possibile,attraverso quei dati: 6x4x2 = “48”, un rapporto conosciuto ormai da tempo, ora non restava altro da fare che moltiplicare tale dato per il centro del messaggio, costituito da sei sfere; 48×6= “288”.

Partendo da destra o da sinistra il risultato era lo stesso: “288”, sommai quindi le due operazioni, il tutto era pari a “576”.
Due diametri di un’Ottava di Collemaggio, come spero ricorderete, sono pari a 5,76 metri, ma, volendo sfruttare tutti i riferimenti numerici di quell’opera, tale risultato bisognava ora moltiplicarlo per Tre, come il numero delle entità volanti quindi: 576×3= 1728”

http://www.micheleproclamato.com


I prossimi appuntamenti con Michele Proclamato:

  • sabato 10 giugno 2017 14.00-18.00

“Ildegarda di Bingen , storia di una badessa iniziata e la sua arte di profetare”

Siamo prossimi all’uscita del nuovo libro di Michele Proclamato dedicato a questo meraviglioso e misterioso personaggio dichiarato da papa Benedetto XVI “Dottore della Chiesa”. Scopriamo insieme la sua vita e le sue opere, e la  bellezza che è riuscita a scoprire e a diffondere nel mondo attraverso l’armonia della legge dell’Ottava e della creazione.


Evento riservato agli Associati.

Annunci

Michele Proclamato a Verona: la legge dell’Ottava

michele

La legge del Tre, la legge del Sette: l’Ottava

Seminario con il simbologo Michele Proclamato

Domenica 22 gennaio 2017  ore 14.00-18.00

Spazio Aldebaran Asd e Ps — Via Puglie 64a — Chievo/Verona — http://www.spazioaldebaran.com
Per info e prenotazioni: Sara – Aldebaran asd e ps – inviare sms o whatsapp 3931159019 oppure iscriviti  o contattaci qui

locandina-wb-gennaio-2017-proclamato

La Struttura numerica dell’Ottava, gli intervalli d’Ottava, l’Ottava nella natura 

Sin dalle origini l’uomo ha utilizzato in tutti i suoi campi creativi e conoscitivi, un tipo di “ scienza”, termine mai come in questo caso riduttivo, derivata dalla profonda conoscenza vibrazionale della realtà. Grazie a tale “Scienza”, che in qualche modo si avvicina alle nostre conoscenze quantistiche, era possibile maturare una percezione Cosmica ed Universale dove il Divino rivelava la sua presenza attraverso una totale immanenza in tutti gli aspetti del Creato.

Tutto, un tempo, nell’opera umana, era costruito, strutturato, suddiviso affinché il rapporto vibrazionale che legava l’Universo a Dio, venisse rispettato, tutto doveva essere allineato e risuonare attraverso una Scienza Sonica dai connotati galattici, tutto doveva essere parte integrante del sapere dell’OTTAVA.

L’evoluzione sulla Terra si è servita degli dèi, che hanno portato leggi universali, conosciute dagli Egizi, come dagli Etruschi, dai Maya come dagli indiani d’America, perfino dal genio di Leonardo da Vinci.

Leggi per costruire e vivere in armonia, equilibrio, pace.

La nostra scienza le ha ignorate, e continua a farlo, nonostante i messaggi che provengono dello studio degli antichi monumenti come dai cerchi nel grano. Al contrario le tre ottave, le otto direzioni, la precessione degli equinozi, sono le chiavi per ritrovare la strada perduta.

I prossimi appuntamenti con Michele Proclamato:

  • sabato 11 marzo 2017 14.00-18.00
    Il vero significato dei cerchi nel grano
  • sabato 10 giugno 2017 14.00-18.00
    “Ildegarda di Bingen , storia di una badessa iniziata e la sua arte di profetare”

Evento riservato agli Associati.