In Viaggio dentro di Te: Soul Voice® e Costellazioni Familiari

Domenica 19 novembre 2017 dalle 9.30 alle 17.30 

 

Kumani – Maria Gisella Locatelli, Certified Soul Voice® Practitioner

(www.kumani.it)

e Sara Maite Girardi,

facilitatrice in Costellazioni Familiari (www.naturenatura.com)

vi propongono un viaggio interiore attraverso l’integrazione sinergica di due tecniche meravigliose:

il Soul Voice® e le Costellazioni Familiari.

KUMANI SEI
Ogni esperienza di vita fa sì che il nostro corpo mantenga una memoria, un vero e proprio “archivio di frequenze sonore codificate”: SIAMO VIBRAZIONI SONORE.

Il suono della nostra voce è uno degli accessi più importanti al nostro potere creativo.

Con questa premessa, partiremo da esercizi di riscaldamento e scioglimento voce/corpo per giungere a lavorare su ognuno dei partecipanti in modo specifico, a seconda delle tematiche personali che di volta in volta emergeranno, passando di esercizio in esercizio.

Per questo i partecipanti sono contenuti ad un “massimo di 10”.

KUMANI UNO

Kumani durante una seduta di Soul Voice®

Vocalizzare, da sempre significa dar forza alle nostre energie interiori: la voce potenzia l’azione, il lavoro su questa modalità espressiva ci consente di attivare una serie di risorse a noi sconosciute e far affiorare immagini interiori talvolta dimenticate.

L’obiettivo è quello di liberare nuove energie, lasciar andare momenti di blocco e giocare insieme con la voce e con il corpo, ritrovando parti di noi che non ricordavamo di avere.

Contributo per la giornata 90 euro, pranzo vegetariano a buffet incluso.

Ingresso riservato Associati.

Richiesta caparra di 30 euro entro il 13 novembre, massimo 10 posti disponibili.
Info e prenotazioni: sms o whatsapp a Sara 393 1159019

Appuntamento successivo: domenica 14 gennaio 2018

Annunci

Dipingi il tuo mandala e scopri chi sei!

 

04092016

 

A partire dalla seconda metà di ottobre 2016 sarà possibile richiedere sedute individuali di costruzione e lettura di mandala con Sara Girardi. Organizzeremo anche giornate di gruppo dove Sara vi porterà nel magico mondo della creatività grazie a questo strumento incredibile di crescita e di evoluzione personale attraverso visualizzazioni guidate e lavori con il colore.

Ogni momento della nostra vita ci porta ad essere diversi, in ogni istante siamo una persona in rinnovamento continuo. Iniziare a dipingere un mandala significa mettere un punto fermo, fare il punto della situazione, per poi ripartire con basi solide verso la protezione del nostro “centro”. Sai mettere giusti confini nella tua vita? da quel centro come ti muovi verso l’esterno? sei solido? sei abbastanza forte?

scomposizione-naturenatura

Matite, acquerelli, pastello, tempere… date sfogo alla vostra creatività e alla vostra voglia di espandervi e di vivere ritrovando il vostro spazio interiore!!!

Vuoi provare a dipingere un mandala con Sara?

 

liberazione-numero-due-2016

 

Per informazioni inviate un messaggio al suo numero 3931159019, con nome e numero di telefono e il riferimento MANDALA, e sarete richiamati direttamente da lei.

Un caro saluto, a presto!

 

NOTA: le immagini sono di proprietà artistica di Sara Girardi, www.naturenatura.com

 

Aldebaran A.s.d. e di P.s.

Ogni attività è rivolta esclusivamente agli Associati/e.

Sedute INDIVIDUALI di costellazioni familiari e multidimensionali con Sara

11958036_10205845368307357_2776315599729059490_o

Carissimi Associati/e

Vi ricordiamo che a partire da questo mese di settembre 2016 è possibile prenotare con Sara Girardi, non solo le serate di costellazioni familiari di gruppo ma anche sedute individuali della durata di un’ora circa.

Sara integra all’occorrenza la seduta di costellazioni familiari, con le carte dei fiori di Bach e la lettura Jodorowskiana.

Chiedete informazioni direttamente a lei al 3931159019 mandando il vostro nome e numero di cellulare, sarete richiamati.

Un caro saluto!

(Aldebaran a.s.d. e di p.s.)

Chakra, emozioni e problemi all’apparato muscoloscheletrico

Emozioni represse e apparato muscoloscheletrico …

Ritorno alle Origini

piramide chakras e artroreumatologia

Nulla nel nostro corpo accade per caso e se la nostra struttura parla, un motivo, c’è. Sempre.

Sarò breve.

Per ogni emozione repressa o mal gestita accade che il nostro corpo somatizzi in svariate forme. Oggi vi propongo la somatizzazione sull’apparato muscoloscheletrico per sommi capi e racchiusa in questa piramide, che ricalca a suo modo la nota piramide dei bisogni di Maslow, in attesa di proporvi un articolo più consistente.

Ho chiesto aiuto all’energetica indiana per costruire questo schema di oggi e ad alcuni autori sempre di grande aiuto nell’analisi della psicosomatica applicata: Anodea Judith, Alexander Lowen, Lise Bourbeau, Claudia Rainville… il resto ce l’ha messo l’esperienza lavorativa personale che ormai inizia ad essere parecchia e imprescindibile.

A presto e buona Vita!

SaraMaite

Immagine di proprietà dell’autrice del blog.

View original post

Sabato 2 aprile 2016 (mattino) – Viaggio attraverso il terzo chakra – gong, costellazioni, massaggio sonoro e yoga.

Viaggio attraverso il TERZO CHAKRA

Seminario esperienziale 

Io POSSO e VOGLIO, io AGISCO e MI AFFERMO
io TRASFORMO
Io e la VERGOGNA
Dai livelli somatici e profondi alla manifestazione di volontà

Sabato 2 aprile 2016 dalle ore 9.00 alle ore 12.30

con Sara Girardi e Ilaria Odinelli

 

Volontà debole o soverchiante?

Sei un controllore?

Mancanza di autodisciplina o incapacità di lasciarsi andare al flusso?

Esplosioni di rabbia incontrollata o vissuto impantanato?

Questo è solo un assaggio del cosa significhi esplorare il terzo chakra… ti aspettiamo!

 

“Il nostro viaggio risalendo la spina dorsale, prosegue dopo aver sperimentato la casa dei primi due chakra e arriva al terzo: Manipura (gemma splendente)”
Dai livelli somatici e inconsci ci muoviamo in direzione superiore ed esterna verso la manifestazione del nostro essere nel mondo. DEVO fare o VOGLIO fare?

 

Che cos’è questa vita che fluisce nei nostri corpi come fuoco? Che cos’è?
La vita è come il ferro caldo. Pronto da colare.
Scegliete lo stampo e la vita lo brucerà.
(Mahabharata)

 

I am - terzo chakra

I am – terzo chakra – Autrice: Shanti Tozzi Udgiti – http://www.mandalapainting.com

 

Quando uniamo MATERIA e MOVIMENTO otteniamo ENERGIA, combustione, calore, fuoco.
Nel corpo ci stiamo muovendo verso la fascia del metabolismo. A livello interiore si lega alla nostra scintilla di entusiasmo che accende il poter fare e la volontà: è il regno delle attività.

Il suo scopo è la TRASFORMAZIONE.

Quali sono i risultati di un eccesso o di un difetto di vissuto del terzo chakra?

Risalendo i chakra, è il fuoco della volontà ad alimentare il movimento di manifestazione verso i piani più alti, liberandoci dagli schemi prefissati e a creare un comportamento nuovo.

Il terzo chakra è localizzato nel plesso solare, sopra le ghiandole surrenali, proprio dove si ha la sensazione di avere un mancamento quando si è agitati… quando accade indica un calo dell’energia di questa zona. Quando si sta bene questa sensazione diventa positiva, si trasforma in entusiasmo e fa salire verso l’alto la voglia di fare.

 

 

Quando l’aria che è l’elemento del quarto chakra è impedita nella sua circolazione, il terzo chakra soffre… impedendo al fuoco di muoversi e costringendolo a stagnazione.

… Quando la kundalini arriva a questo punto del corpo si rende manifesta: forza e forma si combinano ed evolvono l’una con l’altra per raggiungere più elevati ed efficienti livelli. Essa desta il fuoco perchè bruci l’ignoranza, la trappola del karma che continua a ripetersi, e perchè bruci le impurità fisiche.
DEVO fare o VOGLIO fare???

Guardatevi intorno: tutto ciò che avete intorno a voi è stato creato attraverso la vostra forza di volontà.

 

(Liberamente ispirato dagli scritti di Anodea Judith)

 

————————————–

 

Sara e Ilaria ti condurranno in un viaggio composto di una brevissima premessa teorica sulla struttura mentale, fisica ed energetica secondo la teoria dei chakras, di esperienze fisiche attraverso lo yoga mirato al secondo chakra, esperienze percettive di consapevolezza anche attraverso le costellazioni familiari sul nostro effettivo esprimerci in questo mondo, e un bagno mirato di gong e campane tibetane, anche individuale effettuato a coppie.

 

Si consiglia abbigliamento comodo e di portare un indumento giallo
(preferibilmente coperta e/o maglietta o sciarpa GIALLA) :)))

Evento su FB

Info e prenotazione: Sara 393 1159019 (con sms o whatsapp)
Contributo 45 euro.

 

Posti limitati e riservati agli Associati.

Sono gradite la prenotazione e la conferma. Non si assicura il posto a chi arriverà senza prenotazione

 


 

Tutte le attività dell’Associazione sono esclusivamente rivolte agli Associati.

Associazione Aldebaran Associazione sportiva dilettantistica e di promozione sociale

affiliata CSEN                           

Informazioni e Prenotazioni: aldebaran.verona@gmail.com

Via Puglie, 64a

37139 Verona (Chievo)

 

Contatti diretti:

Benessere e Counseling Sara: 393 115 9019

Yoga Fabio: 348 018 7336

Musica Elena: 348 870 6889

Pilates e Draghi&Deva Francesca: 347 851 9359

Giovedì 7 aprile 2016 – La libertà di essere se stessi: ostacoli e risorse – Serata sul giudice interiore, con Karuna Cinelli

Giovedì 7 aprile 2016
inizio ore 20.30 – fine ore 22.30

La libertà di essere se stessi: ostacoli e risorse
Serata sul giudice interiore

Iscrizioni aperte

Conduce Karuna Cinelli

 

 

La libertà di essere se stessi: conoscere il giudice interiore

Giudicare è continuamente presente nella nostra vita, sia con gli altri che con  noi stessi, è una attività spesso inconscia che crea malessere, disagio e conflitto.

La critica verso noi stessi comporta sia giudicare le nostre potenzialità che rimanere confinati in limiti che crediamo di avere.

 
Vivere in balia di regole interiori, appartenenti alla famiglia, alla società, che si ricreano velocemente, in modo automatico, tanto che averne coscienza può essere molto difficile, è l’impedimento fondamentale a sperimentare noi stessi e la realtà nel presente.
Quando ci liberiamo dall’auto-giudizio la nostra esistenza si alleggerisce, ci riconnettiamo con il nostro diritto di vivere con gioia e con pienezza.
 
Curriculum breve:
 
foto 3 - Versione 2E’ Counselor Trainer Supervisor, insegnante presso l’ Integral Being Institute, facilita corsi e training sul Giudice Interiore e la libertà di essere sé stessi.
Ha una formazione in Awareness Intensive, Essenza, yoga, Osho Prana Healing. E’ Master Reiki e facilita ritiri di “Who is in? “ , Satori, percorsi di consapevolezza di sé, di meditazione, alcuni riservati alle donne.
Offre sessioni individuali con particolare attenzione alle tematiche conflittuali  che hanno a che fare con auto-giudizio e valore personale.

 


Info e prenotazione: Sara 393 1159019 (con sms o whatsapp)

Evento riservato agli Associati.
Contributo serata 20 euro.

 

Posti limitati: è gradita la conferma.

Abbigliamento comodo, calze antiscivolo consigliate.

————

Karuna terrà per noi un seminario di tre giorni, di lavoro profondo sul giudice interiore dal titolo

La libertà di essere se stessi: conoscere il giudice interiore

nelle seguenti giornatevenerdì 13, sabato 14 e domenica 15 maggio, dalle 10 alle 18.

Per info e prenotazioni: Sara 3931159019

 

 


Tutte le attività dell’Associazione sono esclusivamente rivolte agli Associati.

Associazione Aldebaran Associazione sportiva dilettantistica e di promozione sociale

affiliata CSEN                           

Informazioni e Prenotazioni: aldebaran.verona@gmail.com

Via Puglie, 64a

37139 Verona (Chievo)

Contatti diretti:

Benessere e Counseling Sara: 393 115 9019

Yoga Fabio: 348 018 7336

Musica Elena: 348 870 6889

Pilates e Draghi&Deva Francesca: 347 851 9359

13-14-15 maggio 2016 – La libertà di essere se stessi: conoscere il giudice interiore – con Karuna Cinelli

13-14-15 maggio 2016
inizio lavori ore 10.00 del venerdì 13 maggio
fine lavori ore 18.00 della domenica 15 maggio

La libertà di essere se stessi: conoscere il giudice interiore
Seminario intensivo

Iscrizioni aperte

Conduce Karuna Cinelli

 

 

 

La libertà di essere se stessi: conoscere il giudice interiore
E’ un percorso di comprensione profonda, auto-inchiesta, esercizi di centratura e meditazioni. 
Affronta la tematica del giudizio, come nasce, come crea una realtà di separazione, confronto, svalutazione, ansia, senso di colpa. 
 
Offre ai partecipanti diversi strumenti per riconoscere nell’auto-giudizio la causa primaria di ogni conflitto e strumenti pratici per uscirne.
 

 

Adatto a tutti, in particolare a chi è in conflitto con figure di autorità, a chi ha poca stima di sè e auto-giudizio, oltre che a genitori e insegnanti. 

 

Il Giudice Interiore o Superego, è una struttura interna, mentale, emozionale per lo più inconscia, che si è creata nell’infanzia ed è tuttora attiva.

Quando definiamo noi stessi e la nostra esperienza della realtà, attraverso idee di giusto e sbagliato, giudizi,valutazioni che attaccano il nostro valore, senso di colpa, inadeguatezza, vergogna, paura di non farcela, conflitti di vario genere, esterni e interni, ansia, abbiamo a che fare con il Giudice. 
 
I messaggi fondamentali del Giudice sono:
“Dovresti essere diverso! Non cambi mai!”
L’attività del giudicare è così profondamente connaturata al modo in cui ci comportiamo da essere data per scontata, anche quando genera grande sofferenza, incomprensione e conflitti.
 
Se vogliamo vivere pienamente la nostra vita è necessario riconoscere e superare il condizionamento e le limitazioni del conflitto tra dovere e essere, che il Giudice mantiene, scoprire una nuova posizione, flessibile nella libertà di essere se stessi, momento per momento.
La libertà è apertura al vivere in consapevolezza e compassione, nella maturità creativa e nell’abbondanza.
 

Curriculum breve:
foto 3 - Versione 2E’ Counselor Trainer Supervisor, insegnante presso l’ Integral Being Institute, facilita corsi e training sul Giudice Interiore e la libertà di essere sé stessi.
Ha una formazione in Awareness Intensive, Essenza, yoga, Osho Prana Healing. E’ Master Reiki e facilita ritiri di “Who is in? “ , Satori, percorsi di consapevolezza di sé, di meditazione, alcuni riservati alle donne.
Offre sessioni individuali con particolare attenzione alle tematiche conflittuali  che hanno a che fare con auto-giudizio e valore personale.

 


Abbigliamento comodo, calze antiscivolo consigliate.

Info e prenotazione: Sara 393 1159019 (con sms o whatsapp)

Evento riservato agli Associati.
Posti limitati: max 12
E’ gradita la conferma.

Contributo seminario: 240 euro.

Si informano gli Associati che per la serietà e la buona riuscita del seminario, a testimonianza dell’impegno preso, la prenotazione sarà assunta in carico solo dopo il versamento dell’acconto di 100 euro da versare entro e non oltre il 6 maggio.
Saldo a inizio seminario.
Conto intestato ad Aldebaran ASD – Banca Unicredit di Verona (Piazza Simoni)
Iban: IT19A0200811725000103915462

Si può pagare indicando il nome e cognome del partecipante, in contanti o con Bonifico con la seguente Causale:
“acconto seminario 13-14-15 maggio – La libertà di essere se stessi”.

 

 


 

Tutte le attività dell’Associazione sono esclusivamente rivolte agli Associati.

Associazione Aldebaran Associazione sportiva dilettantistica e di promozione sociale

affiliata CSEN                           

Informazioni e Prenotazioni: aldebaran.verona@gmail.com

Via Puglie, 64a

37139 Verona (Chievo)

Contatti diretti:

Benessere e Counseling Sara: 393 115 9019

Yoga Fabio: 348 018 7336

Musica Elena: 348 870 6889

Pilates e Draghi&Deva Francesca: 347 851 9359