Costellazioni Familiari – la COSCIENZA DEL SE’ – giovedì 6 OTTOBRE 2016: ore 20.30

Giovedì 6 ottobre 2016
inizio ore 20.30 – fine ore 23.30

Serata di gruppo di costellazioni familiari e multidimensionali: serata sul SETTIMO chakra,

CONOSCENZA DI SE’
CONTROLLO E ATTACCAMENTO
IDENTITA’ UNIVERSALE

Conduce Sara Girardi

14433027_554758391383099_6902469901517999827_n

                                Immagine da Web

Prosegue il ciclo dedicato ai chakra 

IDENTITA’ UNIVERSALE, CONOSCENZA DI SE’ – CONTROLLO E ATTACCAMENTO – Settimo chakra: SAHASRARA

Lavoreremo sulla nostra capacità di capire di elaborare e comprendere le informazioni, sulla conoscenza.
Vedremo il demone di questo chakra che è l’ATTACCAMENTO.

Apertura mentale alle nuove idee, contatto con il nostro maestro interiore, il contatto con la nostra saggezza più profonda.

Sahasrara è l’equivalente di Keter, la Corona, della Kabbalah ebraica, la sapienza, la saggezza il raggiungimento della suprema Conoscenza.

Su un piano piu’ terreno possiamo immaginare al raggiungimento della maturità e alla nostra integrazione nel mondo.
TUTTO è PER TE.

Riesci a vedere cosa ti insegnano le difficoltà della vita? Puoi apprendere dalle difficoltà? Puoi benedire gli accadimenti senza giudicarli?

Iscriviti al nostro evento Facebook QUI oppure con sms o whatsapp a 3931159019
—————————-

Le prossime date 2016:

Domenica 30 ottobre 2016 – giornata intera.

Tutte le attività dell’Associazione sono esclusivamente rivolte agli Associati.
—————————-

Conduce: Sara Girardi
diplomata triennale con Accademia Costellazioni Roma
Iscritta Faip (n. 1433/2013 – professione ex L. N.4 14/01/2013)

Abbigliamento comodo, portare calze antiscivolo
Contributo serata: 20 euro
Si ricorda il rinnovo della tessera associativa (15 euro)
Sono gradite prenotazione e conferma di presenza.

————————————————–
Notizie sulla costellatrice e sulle costellazioni:
https://spazioaldebaran.com/chi-siamo/sara-girardi/
http://naturenatura.com/

http://naturenatura.com/2015/09/18/perche-partecipare-a-un-gruppo-di-costellazioni-familiari/

L’esperienza con le costellazioni familiari è da provare, unica al mondo,
più che spiegata, va vissuta…
E’ un percorso libero di consapevolezza che consente di muovere i passi verso noi stessi rispettando i tempi di ognuno.

Il lavoro con le costellazioni familiari è rivolto a chi desidera affrontare con consapevolezza e presenza la vita di ogni giorno, cercando un nuovo e utile punto di vista.
Il gruppo sostiene con amore il lavoro di ciascuno e si nutre a sua volta.
Noi siamo la nostra forza e la connessione con le nostre radici è il bacino cui attingere gran parte di quella forza: le costellazioni ci aiutano a percepirlo con grande intensità.

Info e prenotazione: Sara 393 1159019 (con sms o whatsapp)

————

Cosa sono le costellazioni familiari? www.naturenatura.com

Le Costellazioni Familiari sono un metodo di lavoro e ricerca interiore a carattere esperienziale. Le Costellazioni Familiari sono INCLUSIONE.

Per me le Costellazioni Familiari sono GIOIA PURA.

Ci consentono nel tempo, di trovare, ritrovare e migliorare la nostra capacità di:

– percepire noi stessi
– percepire gli altri
– vivere la realtà per quella che è e non nella proiezione mentale insita nelle aspettative
– accogliere ed amare le nostre origini, le nostre radici, indipendentemente da qualsiasi vissuto ci abbiano offerto e lasciarle andare
– vivere in relazione con gli altri accogliendone le caratteristiche e le diversità
– assumerci la responsabilità delle nostre scelte passate e presenti ed abbandonare il concetto di colpa, sia quella che normalmente attribuiamo agli altri, sia quella che non riusciamo a scrollarci di dosso

www.naturenatura.com

—————————————

Associazione Aldebaran Associazione sportiva dilettantistica e di promozione sociale


Tutte le attività dell’Associazione sono esclusivamente rivolte agli Associati.

Associazione Aldebaran Associazione sportiva dilettantistica e di promozione sociale

affiliata CSEN                           

Informazioni e Prenotazioni: aldebaran.verona@gmail.com

Via Puglie, 64a

37139 Verona (Chievo)

Contatti diretti:

Benessere e Counseling Sara: 393 115 9019

Yoga Fabio: 348 018 7336

Pilates e Draghi&Deva Francesca: 347 851 9359

Annunci

Chakra, emozioni e problemi all’apparato muscoloscheletrico

Emozioni represse e apparato muscoloscheletrico …

Ritorno alle Origini

piramide chakras e artroreumatologia

Nulla nel nostro corpo accade per caso e se la nostra struttura parla, un motivo, c’è. Sempre.

Sarò breve.

Per ogni emozione repressa o mal gestita accade che il nostro corpo somatizzi in svariate forme. Oggi vi propongo la somatizzazione sull’apparato muscoloscheletrico per sommi capi e racchiusa in questa piramide, che ricalca a suo modo la nota piramide dei bisogni di Maslow, in attesa di proporvi un articolo più consistente.

Ho chiesto aiuto all’energetica indiana per costruire questo schema di oggi e ad alcuni autori sempre di grande aiuto nell’analisi della psicosomatica applicata: Anodea Judith, Alexander Lowen, Lise Bourbeau, Claudia Rainville… il resto ce l’ha messo l’esperienza lavorativa personale che ormai inizia ad essere parecchia e imprescindibile.

A presto e buona Vita!

SaraMaite

Immagine di proprietà dell’autrice del blog.

View original post

Sabato 2 aprile 2016 (mattino) – Viaggio attraverso il terzo chakra – gong, costellazioni, massaggio sonoro e yoga.

Viaggio attraverso il TERZO CHAKRA

Seminario esperienziale 

Io POSSO e VOGLIO, io AGISCO e MI AFFERMO
io TRASFORMO
Io e la VERGOGNA
Dai livelli somatici e profondi alla manifestazione di volontà

Sabato 2 aprile 2016 dalle ore 9.00 alle ore 12.30

con Sara Girardi e Ilaria Odinelli

 

Volontà debole o soverchiante?

Sei un controllore?

Mancanza di autodisciplina o incapacità di lasciarsi andare al flusso?

Esplosioni di rabbia incontrollata o vissuto impantanato?

Questo è solo un assaggio del cosa significhi esplorare il terzo chakra… ti aspettiamo!

 

“Il nostro viaggio risalendo la spina dorsale, prosegue dopo aver sperimentato la casa dei primi due chakra e arriva al terzo: Manipura (gemma splendente)”
Dai livelli somatici e inconsci ci muoviamo in direzione superiore ed esterna verso la manifestazione del nostro essere nel mondo. DEVO fare o VOGLIO fare?

 

Che cos’è questa vita che fluisce nei nostri corpi come fuoco? Che cos’è?
La vita è come il ferro caldo. Pronto da colare.
Scegliete lo stampo e la vita lo brucerà.
(Mahabharata)

 

I am - terzo chakra

I am – terzo chakra – Autrice: Shanti Tozzi Udgiti – http://www.mandalapainting.com

 

Quando uniamo MATERIA e MOVIMENTO otteniamo ENERGIA, combustione, calore, fuoco.
Nel corpo ci stiamo muovendo verso la fascia del metabolismo. A livello interiore si lega alla nostra scintilla di entusiasmo che accende il poter fare e la volontà: è il regno delle attività.

Il suo scopo è la TRASFORMAZIONE.

Quali sono i risultati di un eccesso o di un difetto di vissuto del terzo chakra?

Risalendo i chakra, è il fuoco della volontà ad alimentare il movimento di manifestazione verso i piani più alti, liberandoci dagli schemi prefissati e a creare un comportamento nuovo.

Il terzo chakra è localizzato nel plesso solare, sopra le ghiandole surrenali, proprio dove si ha la sensazione di avere un mancamento quando si è agitati… quando accade indica un calo dell’energia di questa zona. Quando si sta bene questa sensazione diventa positiva, si trasforma in entusiasmo e fa salire verso l’alto la voglia di fare.

 

 

Quando l’aria che è l’elemento del quarto chakra è impedita nella sua circolazione, il terzo chakra soffre… impedendo al fuoco di muoversi e costringendolo a stagnazione.

… Quando la kundalini arriva a questo punto del corpo si rende manifesta: forza e forma si combinano ed evolvono l’una con l’altra per raggiungere più elevati ed efficienti livelli. Essa desta il fuoco perchè bruci l’ignoranza, la trappola del karma che continua a ripetersi, e perchè bruci le impurità fisiche.
DEVO fare o VOGLIO fare???

Guardatevi intorno: tutto ciò che avete intorno a voi è stato creato attraverso la vostra forza di volontà.

 

(Liberamente ispirato dagli scritti di Anodea Judith)

 

————————————–

 

Sara e Ilaria ti condurranno in un viaggio composto di una brevissima premessa teorica sulla struttura mentale, fisica ed energetica secondo la teoria dei chakras, di esperienze fisiche attraverso lo yoga mirato al secondo chakra, esperienze percettive di consapevolezza anche attraverso le costellazioni familiari sul nostro effettivo esprimerci in questo mondo, e un bagno mirato di gong e campane tibetane, anche individuale effettuato a coppie.

 

Si consiglia abbigliamento comodo e di portare un indumento giallo
(preferibilmente coperta e/o maglietta o sciarpa GIALLA) :)))

Evento su FB

Info e prenotazione: Sara 393 1159019 (con sms o whatsapp)
Contributo 45 euro.

 

Posti limitati e riservati agli Associati.

Sono gradite la prenotazione e la conferma. Non si assicura il posto a chi arriverà senza prenotazione

 


 

Tutte le attività dell’Associazione sono esclusivamente rivolte agli Associati.

Associazione Aldebaran Associazione sportiva dilettantistica e di promozione sociale

affiliata CSEN                           

Informazioni e Prenotazioni: aldebaran.verona@gmail.com

Via Puglie, 64a

37139 Verona (Chievo)

 

Contatti diretti:

Benessere e Counseling Sara: 393 115 9019

Yoga Fabio: 348 018 7336

Musica Elena: 348 870 6889

Pilates e Draghi&Deva Francesca: 347 851 9359

Sabato 13 febbraio 2016 (mattino) – Viaggio attraverso il secondo chakra (seminario 2 di 7) – gong e campane tibetane, esercizi di percezione e yoga.

Viaggio attraverso il SECONDO CHAKRA

IO SENTO, IO TOCCO, IO MI EMOZIONO, IO GODO, IO DESIDERO, IO E LA COLPA
IO MI MUOVO, IO CAMBIO

Sabato 13 febbraio 2016 dalle ore 9.00 alle ore 12.30

Seminario esperienziale 

con Sara Girardi e Ilaria Odinelli

“Il nostro viaggio risalendo la spina dorsale, prosegue dopo aver sperimentato la casa del primo chakra e arriva al secondo: Swadhistana (dolcezza)
Dal radicamento e dalla fissità del primo chakra passiamo al movimento, all’azione EMO-AZIONE = EMOZIONE.

Il secondo chakra è il centro delle sensazioni e del piacere, delle emozioni e del sentire, dell’intimità e dei legami, del movimento e del cambiamento. Noi lo schiacciamo e lo contorciamo, gli togliamo spazio, escludendo la cognizione percettiva della mente dalla radice sensibile del corpo. Senza il senso del tatto attivo, diventiamo letteralmente intoccabili.
Se i nostri sensi giacciono addormentati, il nostro comportamento diventa “privo di senso”, invece che “sensato”.
Nel recuperare il nostro secondo chakra reclamiamo il nostro diritto di sentire, la passione ed il piacere, il senso di bisogno e la vulnerabilità e il collegamento dei nostri sensi alla realtà esterna ed interna a noi.

Dal secondo chakra si sprigiona energia dinamica, essenziale per la crescita, per il cambiamento e per la trasformazione e lasciamo andare l’armatura che ci separa da noi stessi.

Negare le qualità del secondo chakra significa negare una parte essenziale della nostra interezza, una parte che gioca un ruolo fondamentale nell’espansione e nel risveglio della coscienza. Renderlo più o meno importante degli altri chakra significa sbilanciare l’intero sistema: onoriamo il secondo chakra come una parte necessaria del nostro viaggio in noi stessi e con l’onorarlo rendiamoci liberi di espanderci oltre e al di là di esso.

(Liberamente tratto da “il libro dei chakra” di Anodea Judith)

"Intimità" di Shanti Tozzi Udgiti - www.mandalapainting.com

“Intimità” di Shanti Tozzi Udgiti – http://www.mandalapainting.com

 

Stati emotivi troppo intensi o emozioni completamente congelate?
Eccessi sessuali o periodi di astinenza prolungati a dismisura?

Il contatto con gli altri ti disturba o lo cerchi in continuazione?
Ti senti sempre in colpa?

Disfunzioni sessuali e riproduttive, problemi al sistema idrico del corpo, difficoltà mestruali, mancanza di interesse per il cibo, sensi assopiti…

Questo è solo un assaggio del cosa significhi esplorare il secondo chakra… ti aspettiamo!

————————————–

 

Sara e Ilaria ti condurranno in un viaggio composto di una brevissima premessa teorica sulla struttura mentale, fisica ed energetica secondo la teoria dei chakras, di esperienze fisiche attraverso lo yoga mirato al secondo chakra, esperienze percettive di consapevolezza sul nostro effettivo radicamento in questo mondo, e un bagno mirato di gong e campane tibetane.

 

Si consiglia abbigliamento comodo e di portare un indumento arancione
(preferibilmente coperta e/o maglietta o sciarpa arancione) :)))

Evento su FB

Info e prenotazione: Sara 393 1159019 (con sms o whatsapp)
Contributo 45 euro.

 

Posti limitati e riservati agli Associati.

Sono gradite la prenotazione e la conferma. Non si assicura il posto a chi arriverà senza prenotazione

————

I PROSSIMI SEMINARI SUI CHAKRA:
– terzo chakra: sabato 12 marzo 2016 – dalle 9 alle 12.30
– quarto chakra: sabato 9 aprile 2016 – dalle 9 alle 12.30
– quinto chakra: sabato 7 maggio 2016 – dalle 9 alle 12.30
– sesto chakra: sabato 4 giugno 2016 – dalle 9 alle 12.30
– settimo chakra: data da definire in luglio


 

Tutte le attività dell’Associazione sono esclusivamente rivolte agli Associati.

Associazione Aldebaran Associazione sportiva dilettantistica e di promozione sociale

affiliata CSEN                           

Informazioni e Prenotazioni: aldebaran.verona@gmail.com

Via Puglie, 64a

37139 Verona (Chievo)

 

Contatti diretti:

Benessere e Counseling Sara: 393 115 9019

Yoga Fabio: 348 018 7336

Musica Elena: 348 870 6889

Pilates e Draghi&Deva Francesca: 347 851 9359

Sabato 19 dicembre 2015 (mattino) – Viaggio attraverso il primo chakra (seminario 1 di 7) – gong e campane tibetane, esercizi di percezione e yoga.

Viaggio attraverso il PRIMO CHAKRA

IO ESISTO, IO POSSIEDO, IO MI MANTENGO  

IL RADICAMENTO

Sabato 19 dicembre 2015 dalle ore 9.00 alle ore 12.30

Seminario esperienziale 

con Sara Girardi e Ilaria Odinelli

“Il nostro viaggio risalendo la spina dorsale, comincia dalla base: la casa del primo chakra.
E’ questa la base dell’intero sistema, la prima pietra su cui tutti gli altri chakra devono riposare, ragion per cui questo chakra è di importanza cruciale.
E’ connesso all’elemento Terra e a tutte le cose solide terrestri, come I NOSTRI CORPI, LA SALUTE, LA SOPRAVVIVENZA, L’ESISTENZA MATERIALE E MONETARIA e LA CAPACITA’ DI FOCALIZZARE LE NOSTRE NECESSITA’. 

E’ la manifestazione della coscienza nella sua forma finale: solida e tangibile.
E’ la necessità dei nostri corpi di restare vivi e sani, e la necessità delle nostre menti di accettare i limiti e la disciplina tanto cruciali per la nostra manifestazione”. 
(Anodea Judith)

 

Mandala di Shanti Udgiti - www.mandalapainting.com

Mandala di Shanti Udgiti http://www.mandalapainting.com

 

Soffri di sciatica, hai le gambe sempre troppo rigide oppure senza forza?
… i tuoi piedi parlano troppo o ti pare di non averli?
Problemi con il peso corporeo? Ti sfinisci o non hai mai forze?

Sai fermarti o sei bloccato? segui un giusto movimento o sei sempre in strenua ricerca?

Sara e Ilaria ti condurranno in un viaggio composto di una brevissima premessa teorica sulla struttura mentale, fisica ed energetica secondo la teoria dei chakras, di esperienze fisiche attraverso lo yoga mirato al chakra basale e della radice, esperienze percettive di consapevolezza sul nostro effettivo radicamento in questo mondo, e un bagno mirato di gong e campane tibetane.

 

Si consiglia abbigliamento comodo e di portare un indumento rosso
(preferibilmente coperta e/o calzini e/o slip rossi) :)))

 

Info e prenotazione: Sara 393 1159019 (con sms o whatsapp)
Contributo 45 euro.

 

Posti limitati e riservati agli Associati.

E’ gradita la conferma e il contatto per prenotazione. Non si assicura il posto a chi arriverà senza prenotazione

Evento su FB

 


 

Tutte le attività dell’Associazione sono esclusivamente rivolte agli Associati.

Associazione Aldebaran Associazione sportiva dilettantistica e di promozione sociale

affiliata CSEN                           

Informazioni e Prenotazioni: aldebaran.verona@gmail.com

Via Puglie, 64a

37139 Verona (Chievo)

 

Contatti diretti:

Benessere e Counseling Sara: 393 115 9019

Yoga Fabio: 348 018 7336

Musica Elena: 348 870 6889

Pilates e Draghi&Deva Francesca: 347 851 9359